Visto elettronico Russia

Vladimir Putin ha firmato il provvedimento che dal 1° gennaio 2021 renderà possibile a cittadini stranieri di ottenere online il visto d’ingresso nella Federazione Russa, evitando code, agenzie e appuntamenti ai centri consolari. L’agevolazione è prevista soltanto per soggiorni brevi, di non più di 16 giorni, e per un solo ingresso. Dettagli sulle procedure per l'ottenimento del visto elettronico e sui costi, saranno rese note a seguire.

i I visti elettronici per la Russia saranno universali, ossia unici per tutte le altre categorie di viaggio, dal turismo a motivi di lavoro o umanitari, o per visite presso ospiti. La lista dei paesi a cui sarà data la possibilità di usufruire del visto elettronico, che sarà redatta in via definitiva dal ministero degli Esteri della Federazione Russa, dovrebbe comprendere i paesi dell’Unione Europea e gli altri paesi europei che non fanno parte dell’area Schengen, oltre alla Cina, la Corea del Sud, ed il Giappone. Per il momento non sembra prevista la possibilità di visto elettronico russo per Canada,  Stati Uniti e Gran Bretagna.

Possiamo procedere per vostro conto all'ottenimento del visto elettronico per San Pietroburgo e Kaliningrad. Maggiori informazioni al riguardo sono disponibili qui: Visto elettronico Russia

 

Numero Verde 800 404000
Roma 06 90289660
Milano 02 45074837
Palermo 091 7481654
Genova 010 8935089
Visto Russia Ltd
Finliandsky Prospekt 4a, ufficio 717
San Pietroburgo, Russia
Tel +7 812 6470690
Fax +7 812 6470690 *3